domenica 28 febbraio 2016

Shanghai, Roma e Bruxelles: caleidoscopio di differenti diagnosi del nostro paese

Nello stesso giorno, precisamente il 26 febbraio scorso, cioè due giorni or sono, da tre diverse fonti geografiche, istituzionali e politiche, lo stato di salute della nostra economia è stato oggetto di almeno altrettante e, soprattutto, non collimanti valutazioni.

giovedì 25 febbraio 2016

Rinuncia di sovranità e parallela remissione di ricchezza: capolavoro italiano senza eguali

E' fonte di costernato stupore il manifestarsi di quotidiani tentativi di rappresentare positivamente una regressione economica e sociale, per la quale semmai tendono a prevalere previsioni di una sua possibile irreversibilità.

lunedì 22 febbraio 2016

Incrocio possibile fra Juncker e Calenda ?

Venerdì prossimo, secondo un calendario da tempo fissato, il Presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker si recherà ufficialmente a Roma, per incontrare il premier Matteo Renzi e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

venerdì 19 febbraio 2016

martedì 16 febbraio 2016

La Bce: centro di potere monetario, di direzione economica, di consulenza e camera di compensazione fra gli Stati dell'Ue

La contrazione dei processi di sviluppo dei paesi emergenti, unitamente alla flessione dei coefficienti di crescita di Cina, India e Sud America, è la causa principale di una stasi perdurante dell'imprenditoria europea e mondiale.

venerdì 12 febbraio 2016

Lettera a Repubblica ed incontro con Schultz: scelta ideologica di Matteo Renzi ?

Al profilarsi dell'ipotesi della creazione di un "super ministro" europeo dell'economia, Matteo Renzi è intervenuto ieri con una lettera a "la Repubblica" (che, per la penna di Scalfari, ne aveva apertamente sostenuto l'opportunità) per esprimere, nel merito, il suo netto scetticismo.

mercoledì 10 febbraio 2016

2016 : Centinaia di miliardi del colossale coktail di Yen, Yuan, dollari, euro...si trasferiscono da alcuni ad altri, od anche a sé stessi ?

Affrontare una analisi rigorosa sui movimenti di borsa che, in ambito globale e continuativo, è certamente impossibile anche per i più informati operatori delle principali piazze finanziarie di tutto il mondo.

sabato 6 febbraio 2016

B.C.E. senza bussola e Mario Draghi ignaro di Wolfang Schauble ?

Il rapporto tenuto da Draghi, il 4 febbraio, in quel di Francoforte, davanti alla platea della Bundesbank si offre come modello di un discorso in cui, il relatore, privo di una tesi definibile con sicurezza, si cimenta in una serie di singole argomentazioni, magari accettabili in sé, ma prive di un ordinato e realistico susseguirsi.

mercoledì 3 febbraio 2016

Signor Presidente Renzi, altro che i signori del punto e virgola ...

Lei ha fatto bene, signor Presidente del Consiglio, ad esprimere, con lessico inusuale, piena costernazione sui criteri di applicazione dei patti europei inerenti al funzionamento della moneta unica.