domenica 24 luglio 2016

Quel vertice italo, franco e tedesco, a Ventotene: per cosa, se non per chiedere scusa?

Non è facile dedurre, dal dibattito assembleare di ieri del Pd, dedicato allo stato dell'arte della politica europea, alcuna analisi precisa delle tante criticità e dei molti dilemmi che la caratterizzano.

giovedì 21 luglio 2016

I fasti di genere, ma non politici, nel campeggiare dell'incontro di due donne di stato

Anche per moltissimi maschi del pianeta, grande e genuino deve presumersi il compiacimento dell'incontro a Berlino di Angela Merkel, cancelliere tedesca con Theresa  May, "prime minister" di Gran Bretagna, ed il risalto della loro congiunta immagine su tutta la stampa internazionale.

lunedì 18 luglio 2016

Ue: diagnosi, prognosi e terapia

Sarebbe difficile non condividere, sul piano metodologico, l'esigenza degli organismi monetari europei, di avere costantemente aggiornati tutti i dati riguardanti lo stato di salute dei principali istituti di credito dell'Ue.

venerdì 15 luglio 2016

In attesa degli stress test: disquisizioni occasionali

Fra due settimane si emetteranno gli "stress test" che coinvolgeranno il destino immediato di alcuni istituti di creduto europei ed in particolare quello della nostra terza banca italiana, il Montepaschi, Siena.

giovedì 7 luglio 2016

L'illusorietà delle parole: se, chi le profferisce, non rispetta coloro cui sono rivolte o, semplicemente, è a corto di argomenti .

Avevamo introdotto un elemento di speranza, nel pezzo di ieri, nel descrivere succintamente il percorso che una parte del nostro comparto bancario nazionale (in stato di crisi, per sofferenza dei propri crediti o presenza di titoli tossici in portafoglio) è obbligato a percorrere.

mercoledì 6 luglio 2016

Banche: ciò che doveva accadere, salvo un recupero in extremis

Nella logica di un disegno (europeo) non privo di una sua riconoscibile strategia accentratrice, e forse per la spinta imprevista del divorzio britannico dall'Unione europea, il sistema bancario italiano è assai vicino alla sua capitolazione come funzione autonoma nazionale.

venerdì 1 luglio 2016

Le simulate schermaglie italo tedesche sulla politica creditizia

L'ampia varietà di problemi legali, economici e politici emersi in conseguenza del Brexit, appare come una sorpresa impensata ed impensabile per tutto il vasto cerchio di politici, funzionari ed esperti che danno il loro contributo al laboratorio di Bruxelles, dall'interno o dall'esterno di esso.